Lo zenzero è una pianta erbacea perenne originaria dell’Asia, anticamente detta anche “gengiovo” e oggi commercializzata anche col nome inglese “ginger”.

Lo zenzero ha infinite virtù e i suoi benefici sono innumerevoli, proprio per questo viene utilizzato dalla notte dei tempi come antiossidante, antinfiammatorio e disintossicante, apporta benefici allo stomaco ed è persino un ottimo analgesico.

Migliora la digestione, previene mal di gola e raffreddore, allevia la nausea, riduce i dolori muscolari, combatte il diabete, calma i dolori mestruali ma anche tosse e mal di testa.

Lo zenzero viene utilizzato in cucina per conferire un sapore leggermente pungente ai piatti e si mostra perfetto per insaporire le zuppe, sia di pesce che di carne, ma anche i dolci come torte e biscotti.

Un ingrediente davvero importante per una cucina asiatica di tutto rispetto, un elemento che non può mancare nella cucina del ristorante asiatico DOU di Milano, il quale lo utilizza principalmente in queste ottime portate:

  • Vongole con zenzero e porro “piccante”
  • Branzino al profumo di zenzero e erba cipollina
  • Pollo zenzero e porri

 

 


 

DOU nasce nel 2013 con l’idea di diventare un ristorante capace di creare la più ampia varietà di ravioli, Dim Sum e xiaolongbao mai vista nella ristorazione milanese. L’intera proposta del ristorante si basa in realtà su tre grandi principi. Il primo è la sperimentazione o rivisitazione della cucina asiatica, soprattutto quella cinese.  Qualità e freschezza a tutti i costi fanno parte del secondo principio, mentre il terzo si fonda su l’importanza del servizio e di avere sempre un occhio di riguardo nei confronti della nostra Clientela affinché esca dal nostro ristorante portando con sé un’esperienza culinaria unica”.