Le polpette sono una pietanza conosciuta e consumata in tutto il mondo, amata da adulti, anziani e bambini, persino dai palati più fini. Possono avere diversi nomi e diversi tipi di preparazione, inizialmente utilizzate per riciclare degli avanzi, fino a diventare delle prelibatezze, talmente raffinate da essere introdotte nei menù di milioni di ristoranti.

Ogni famiglia ha la sua ricetta segreta o quella preferita: fritte, in umido, alla griglia, al forno, al vapore e così via. Solitamente sono a base di carne o pesce, verdure, spezie ed aromi di diversi tipi, impastate in tuorli d’uovo, farina e pangrattato, che le rendono sempre ottime per qualsiasi occasione, ognuna con un proprio gusto unico ed originale.

Nella preparazione delle polpette non esistono limitazioni, basta scatenare la propria fantasia per assemblare delle splendide e deliziose palline da consumare preferibilmente come seconda portata, e in molti casi, persino come antipasto.

Al ristorante asiatico DOU di Milano non possono mancare le polpette in versione asiatica, thailandesi nello specifico, preparate seguendo la creatività culinaria dei propri chef.

  • Polpette di pollo speziato in salsa teriyaki
  • Polpette di gamberi, patate e verdure
  • Polpette di melanzane
  • Polpette di taro
  • Polpette di carne e gamberi impanate con riso thai al vapore

 

 


DOU nasce nel 2013 con l’idea di diventare un ristorante capace di creare la più ampia varietà di ravioli, Dim Sum e xiaolongbao mai vista nella ristorazione milanese. L’intera proposta del ristorante si basa in realtà su tre grandi principi. Il primo è la sperimentazione o rivisitazione della cucina asiatica, soprattutto quella cinese.  Qualità e freschezza a tutti i costi fanno parte del secondo principio, mentre il terzo si fonda su l’importanza del servizio e di avere sempre un occhio di riguardo nei confronti della nostra Clientela affinché esca dal nostro ristorante portando con sé un’esperienza culinaria unica”.